Pacifici, De Palo: «Figura importante e discreta»

«All’amico Riccardo va tutto il mio affetto e la mia vicinanza in questo momento triste e doloroso. Suo padre, Emanuele, è stata una figura importante e discreta dell’ebraismo italiano, memoria storica della Shoah. Con il suo impegno ci ha insegnato non solo a ricordare, ma ad essere nel mondo testimoni di speranza. Oggi lo ricordiamo e preghiamo commossi per lui e la sua famiglia». Così il consigliere capitolino Gianluigi De Palo, capogruppo della Lista CittadiniXRoma, sulla scomparsa di Emanuele Pacifici, comunicata dalla Comunità ebraica di Roma.

I commenti sono chiusi