Le analisi sono il passato. La sintesi è il futuro…

IMG_0205

Cari parlamentari tutti, nessuno escluso, a novembre dovrebbe votarsi la legge di stabilità.
La vecchia finanziaria, per intenderci…
Vi chiediamo un segnale chiaro e netto.
Inequivocabile.
Vi chiediamo di finirla con gli spot, i bonus bebè che durano un anno e poi finiscono, le detrazioni che ci vuole la laurea per capirle e quando le capisce non riguardano mai te, i coefficienti ISEE che valutano il tuo quarto figlio 0,35 quando mangi per 2 o alcune piccole elemosine che non incidono nella vita delle famiglie.

Il nostro è il Paese delle analisi che, a forza di analizzare la situazione, non cambia mai.
Ero piccolo quando si parlava di politiche familiari in Italia. Avevo i pantaloni corti…
Non è mai stato fatto nulla.
E le famiglie sono sempre più in difficoltà.
I nodi sono arrivati al pettine.

Abbiamo incontrato tutti. Ministri, viceministri, sottosegretari, presidenti di commissione, parlamentari, senatori, presidenti regionali, sindaci…

E a tutti abbiamo chiesto in questi ultimi sei mesi una sola cosa: il Fattore Famiglia!

Le analisi sono il passato.
Oggi è giunto il momento della sintesi.
Ce lo chiedono i nostri figli.
Ce lo chiede il futuro!

I commenti sono chiusi